Opibo

Cerimonia in ricordo del dr. Luigi Colì



URL Articolo: https://www.ordineinfermieribologna.it/2014/cerimonia-in-ricordo-del-dr-luigi-coli.html

Torna alla pagina del sito

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Sabato 25 ottobre, presso i locali del nuovo centro Dialisi dell’Ospedale di Vergato, è stata inaugurata una targa commemorativa dedicata al dr. Luigi Colì, medico nefrologo, prematuramente scomparso nel dicembre del 2011. Il dr. Colì contribuì in prima persona per l’avvio dell’attività di dialisi dell’Ospedale di Vergato.

Alla cerimonia hanno partecipato la moglie e la figlia del dr. Colì, Maria Pia e Laura, e la nipotina, il sindaco di Vergato Massimo Gnudi, il Prof. Sergio Stefoni, Direttore della U.O. di Nefrologia Dialisi e Trapianto dell’Az. Osp. Universitaria S.Orsola Malpighi, il dr. Giorgio Feliciangeli Responsabile del programma trapianto di rene dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Orsola Malpighi di Bologna, il dr. Alessandro Suppressa, Responsabile della Direzione Medica dell’Ospedale Maggiore, il dr. Vito Pedrazzi Responsabile S.A.T.eR. dell’Azienda USL di Bologna, la dr.ssa Roberta Toschi, Responsabile ArOA Centri Dialisi Azienda USL di Bologna, la dr.ssa Anna Bandini, Dirigente della Direzione Infermieristica Tecnica e Riabilitativa dell’Az. Osp. Univ. S.Orsola Malpighi,   i rappresentanti delle Associazioni Aned e Antr, gli Infermieri della Dialisi di Vergato, dell’Ospedale Maggiore e del S.Orsola.

Il Collegio Ipasvi di Bologna ha partecipato all’iniziativa per ricordare un Uomo ed un Medico che ha sempre sostenuto il valore della crescita professionale dell’Infermiere, riconoscendone il ruolo e sostenendolo nell’agire quotidiano. Esempio di professionalità e di umanità, il dr. Luigi Colì ha sempre sostenuto l’integrazione professionale tra il Medico e l’Infermiere quale elemento fondamentale per fa fronte ai bisogni della Persona assistita.

DSC_7577DSC_7578DSC_7582DSC_758512354