Licenza Adobe - OPI Bologna

Occhi fissi su tablet e pc, rischio danni a retina e maculopatie

E’ ormai dimostrato che l’utilizzo eccessivo dei dispositivi digitali provochi danni irreversibili soprattutto tra i più giovani. Nell’immediato si riscontra una drastica riduzione della lacrimazione e un arrossamento dell’occhio, mentre l’utilizzo notturno influisce sul ciclo sonno-veglia

Fotolia_78452111_Subscription_Monthly_M1-1030x686

Opi Bologna, offerta PEC gratuita agli Iscritti

Tutti ne hanno sentito parlare. Ci riferiamo alla PEC, abbreviazione di “Posta Elettronica Certificata”. La PEC funziona come la posta elettronica “tradizionale”, ma a differenza di quest’ultima garantisce lo stesso valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno

construction-271873_960_720

Morti sul lavoro. Nel 2018 le denunce di infortunio mortale sono in aumento

Tornano a crescere, dopo anni, i dati sulle morti sul lavoro: le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Istituto tra gennaio e dicembre 2018 sono state 641.261 (+0,9% rispetto allo stesso periodo del 2017), 1.133 delle quali con esito mortale (+10,1%). In aumento anche le patologie di origine professionale denunciate, che sono state 59.585 (+2,5%)

zoom

Le istituzioni plaudono al nuovo codice deontologico, per i cittadini, per le persone

C’erano tutte le maggiori istituzioni sanitarie del paese alla presentazione del Codice delle professioni infermieristiche, dal ministro della Salute al presidente della Conferenza delle Regioni, dai presidenti (e vicepresidente) delle Commissioni Igiene e Sanità del Senato e Affari sociali della Camera al commissario Iss, dal direttore del Bambino Gesù di Roma a quello della FAVO, dal presidente FnomCeo al presidente di Federanziani, dal commissario Enpapi ai rappresentanti delle religioni

Daughter holding the hand of an elderly father. Closeup of woman holding senior man hand in hospital. Close up of nurse holding old man hand with oxygen saturated probe on finger.

Terapia intensiva. Le emozioni in un angolo di mondo

La Terapia Intensiva è un reparto dove vedi un angolo di mondo che non a tutti è dato vedere. Un mondo di relazioni umane: persone che ti dicono quanta voglia hanno nel vedere i loro nipotini, nonnini che si mettono a piangere quando vengono a trovarli i figli.