Autore: Redazione

248006073_2353236501477866_2261571243221846532_n

Direzione Assistenziale: un traguardo per tutta la sanità. Un riconoscimento per la professionalità di ciascun infermiere.

Alberto Talamo, Vincenzo Manigrasso e il Presidente dell’Ordine delle Professioni infermieristiche di Bologna e del coordinamento regionale, Pietro Giurdanella, hanno portato all’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna il loro contributo a favore della modifica della LR 29/2004 presentata dall’Assessore alla Sanità Raffaele Donini per dar vita alla nuova figura del Direttore Assistenziale.

foto-2

100 foulard d’autore donati agli infermieri dell’Ausl IRCCS di Reggio Emilia. Il grazie di Regina Schrecker per il duro lavoro svolto durante la Pandemia da Covid 19

Per celebrare le infermiere e gli infermieri che si sono impegnati nell’assistenza al Covid 19, la famosa stilista di moda Regina Schrecker ha donato 100 foulard d’autore, come gesto di riconoscenza e ringraziamento per il personale sanitario degli ospedali e dei servizi territoriali dell’Azienda Usl IRCCS di Reggio Emilia.

news

II CONGRESSO NAZIONALE EMERGENZA: “FARE IL PUNTO PER EVITARE PERICOLOSI PASSI INDIETRO”

Tutti insieme, a un anno e mezzo dall’inizio della pandemia che ha messo a dura prova ogni elemento del sistema dell’Emergenza e la sua tenuta complessiva, rendendo più evidenti i punti di forza ma anche le mancanze, le disomogeneità sul territorio e, in diversi casi, le arretratezze nel modello gestionale. Da qui, la necessità di fare il punto e confrontarsi al proprio interno e con le istituzioni sulla direzione che un rinnovamento del sistema deve prendere.

immagine

In Emilia-Romagna con “Tieni in forma il tuo cuore” un mese dedicato al rischio cardiovascolare

Da inizio settembre e fino alla prima metà di ottobre in tutta l’Emilia-Romagna si celebra il primo “mese del cuore” con l’iniziativa “Tieni in forma il tuo cuore”, sei fine settimana di appuntamenti per mettere a sistema e valorizzare le azioni che gli operatori sanitari delle Asl, i medici di medicina generale e le associazioni di volontariato per informare i cittadini dei rischi delle malattie cardiovascolari

242240712_4699507180093452_4012363196026543844_n

Sanità, a Bologna tutti uniti contro l’Alzheimer

Domenica 19 settembre in Piazza Nettuno a disposizione dei cittadini i professionisti della Rete dei Centri Disturbi Cognitivi e delle Demenze di Bolognaper ascoltare, informare e sensibilizzare i cittadini. Un momento comunitario che unisce le realtà ospedaliere, territoriali, sanitarie e sociali, per abbattere insieme il muro del silenzio sull’Alzheimer

Bologna, 02/09/2021. 
Ospedale Maggiore. 
Le storie a lieto fine di un 43enne e un 65enne che, a distanza di meno di 24h l’uno dall’altro, hanno subito un arresto cardiaco, entrambi in dimissione dall’Ospedale nei prossimi giorni. 
Il paziente Piero Z. e gli infermieri soccorritori Lorenzo Rienzi e Massimo Ropa Esposti (quest’ultimo assente alla cerimonia). 
ARCHIVIO AUSL BOLOGNA foto Paolo Righi

L’efficienza della catena di sopravvivenza e l’importanza della prevenzione. Settembre è il mese del cuore

Due storie parallele, emblematiche. Due uomini salvati da atti semplici – rapido riconoscimento dell’arresto cardiaco, tempestiva richiesta di soccorso e massaggio cardiaco e dall’utilizzo del defibrillatore – e dal buon funzionamento di un sistema che ha offerto a Marco e Piero in rapida successione tutti i punti chiave della catena della sopravvivenza. Piero avrà sempre un legame speciale con i suoi due infermieri, angeli custodi

thumb-medium

Rinnovo delle Cariche del Consiglio Direttivo OpiBo

Gentili Infermieri abbiamo il piacere di informarvi che a seguito delle dimissioni dalla carica della Vice Presidente Roberta Toschi, nella seduta del Consiglio Direttivo del giorno 1 settembre 2021 ed alla successiva attribuzione delle...

schermata-2021-08-29-alle-21-05-54

Arresto cardiaco in Valsamoggia, salvato da 2 infermieri non in servizio

Un uomo di 65 anni è stato soccorso e salvato da un arresto cardiaco, questa mattina in piazza della Libertà a Savigno, nel Bolognese, grazie all’intervento immediato di due infermieri, in quel momento non in servizio e fortunatamente nelle vicinanze del defibrillatore a disposizione nella stessa piazza.

schermata-2021-08-15-alle-17-25-38

Il mio ferragosto a vaccinare – Intervista a Lilia Castiglione

È già capitato altre volte di lavorare a Natale, il primo dell’anno e in tante altre festività. Per Lilia, 49 anni, infermiera del Dipartimento di sanità pubblica dell’ Azienda USL di Bologna , è normale farsi trovare pronta e dare la propria disponibilità per scendere in campo quando c’è bisogno. L’intervista realizzata da Il Resto del Carlino

Chiusura uffici agosto 2021

Chiusura uffici agosto 2021

  Si informano i gentili e le gentili utenti che, fino al 13 agosto, sarà in vigore il consueto ricevimento telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 11.00 Dal 16 agosto...