Caratteristiche

CARATTERISTICHE DEL CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA

immagine laureaIl corso ha durata triennale ed è a frequenza obbligatoria, infatti per essere ammesso all’esame finale di Laurea in Infermieristica (Esame di Stato che ha valore abilitante per l’esercizio della professione in tutti i Paesi europei), lo studente deve aver regolarmente frequentato il monte ore non inferiore al 75% di quello previsto, superato gli esami previsti ed effettuato, con voto finale, i tirocini prescritti. Gli esami di profitto vengono svolti secondo le modalità universitarie.

L’esame finale comprende una prova pratica, una dissertazione scritta (tesi) da discutere davanti alla Commissione d’esame di Laurea in Infermieristica. Superato tale esame finale, viene rilasciato il titolo di “Infermiere” (responsabile dell’assistenza generale infermieristica) e la contestuale abilitazione all’esercizio professionale.

La Laurea in Infermieristica con relativo percorso formativo comprende i crediti riconosciuti per accedere ai master di 1° livello e alla Laurea Specialistica.

Le attività formative sono articolate in lezioni teoriche, studio guidato correlato ad attività cliniche, attività seminariali, esercitazioni, attività di tirocinio, attività tutoriali, attività di auto-apprendimento, auto-valutazione ed approfondimento.

Il corso di Laurea prevede un coordinatore didattico (tutor di corso) che affianca il gruppo studenti, li segue per i tre anni di formazione, costituisce il riferimento per le attività professionalizzanti previste.Il tutore di corso orienta ed assiste gli studenti per renderli attivamente partecipi del processo formativo, interagisce con i tutori-guida di tirocinio individuati tra gli operatori dei servizi, coordina gli incontri per la discussione di casi-guida, la ricerca bibliografica ed il lavoro di gruppo.

Il tirocinio professionale ha lo scopo di far conseguire capacità professionali rivolte all’identificazione, pianificazione, erogazione e valutazione dell’assistenza infermieristica globale e specifica, richiesta dagli obiettivi formativi, sulla base delle conoscenze e capacità progressivamente acquisite. Data l’importante valenza formativa del tirocinio, gli studenti nel loro tirocinio pratico vengono affiancati a infermieri, tutori-guida di tirocinio, presenti presso ogni sede operativa ed appositamente qualificati.