Bimbi e obesità: attenzione ai dolci dopo pasto!

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Dolci tentazioni quelle che di solito si manifestano dopo pranzo. Che però possono essere dannose per la salute dei bimbi nei primi anni di vita, specialmente per il pericolo di aumento di peso nel tempo.

Ad evidenziarlo una ricerca dell’Università del Michigan, pubblicata sulla rivista Pediatrics. Per lo studio i ricercatori hanno chiesto a 209 mamme di famiglie a basso reddito di far digiunare i bambini per un’ora, dando poi loro un pranzo sostanzioso. Al termine del pasto sono stati presentati ai piccoli un vassoio con dei dolci, tra i quali i biscotti al cioccolato, e anche degli snack salati, come le patatine, lasciandoli liberi di servirsi. I bimbi tra uno e tre anni che hanno mangiato più dolci e che quando il cibo è stato rimosso sono apparsi più contrariati hanno sperimentato un graduale aumento del grasso corporeo a partire dai 33 mesi, mentre così non è stato per coloro che avevano invece optato per gli snack salati.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti...