Cannabis terapeutica: a breve i primi 50 kg pronti a Firenze

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

A giugno il primo raccolto di cannabis a scopo terapeutico sara’ disponibile a Firenze, all’interno dell’Istituto chimico farmaceutico militare.

Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze. Foto Di Sailko - Opera propria, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35790790

Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze. Foto Di Sailko – Opera propria, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35790790

Prodotta in confezioni da 5 grammi, la cannabis sara’ spedita alle farmacie per la realizzazione delle monodosi per i pazienti.

“Stiamo finendo la fase sperimentale del progetto di cannabis terapeutica, inizieremo la coltivazione a breve e tra 3 mesi – quindi fine giugno e i primi giorni di luglio – dovremmo avere il raccolto di circa 50 chili. Dall’Istituto non uscirà il farmaco ma confezioni da 5 grammi dei fiori di cannabis macinati che poi saranno trasformati in monodose dai farmacisti”, afferma all’Adnkronos Salute il colonnello Antonio Medica, direttore dell’Istituto fiorentino.

“L’anno prossimo – aggiunge Medica – andremo poi a regime per coprire il fabbisogno nazionale. Si è preferito non far uscire dall’Istituto il farmaco perché le dosi sono molto legate alle esigenze del paziente. Quindi è necessario il lavoro del farmacista, che – conclude il direttore – usando i fiori macinati di cannabis realizza le dosi personalizzate”.

Fonte Adnkronos


 

Articoli correlati

Cannabis ad uso terapeutico: arriva il Decreto

 

Potrebbe interessarti...