Lorenzin: il fenomeno ‘culle vuote’ è il vero allarme del nostro Paese

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

“Diventare genitori deve essere ‘cool’. Dobbiamo nuovamente rendere attraente e normale il fatto di affrontare la genitorialità, perché il fenomeno delle ‘culle vuote’ è il vero allarme del nostro Paese”. Con queste parole il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin interviene in occasione della Giornata della vita è intervenuta al Campus BioMedico di Roma all’incontro annuale delle Scuole di Ostetricia e Ginecologia degli atenei della Capitale, dedicato al tema ‘La medicina prenatale e la tutela della vita’.

Per il ministro è urgente “aiutare le famiglie con politiche attive, che sostengano la genitorialità, adeguando i nostri modelli organizzativi, considerando il fatto che non nascono più bambini.

“Si vedono donne nude ovunque, però non si può allattare in pubblico perché qualcuno rimane turbato” aggiunge la Lorenzin “non ci dobbiamo stupire se una donna allatta alla fermata dell’autobus o al ristorante o sul posto di lavoro. Non c’è nulla di male. Siamo arrivati ad avere il tabù dell’allattamento”. (Adnkronos)

 

Foto in copertina: Flickr/Campusbiomedico

Potrebbe interessarti...