Mense scolastiche. 1 su 4 presenta irregolarità

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Una mensa scolastica su quattro, in Italia presenta delle irregolarita’. È quanto emerso dai controlli effettuati dai Carabinieri Nas nell’anno scolastico 2015-2016, i cui risultati sono stati presentati oggi a Roma nel corso di una conferenza stampa al ministero della Salute.

spaghetti-1260818_640“Nel complesso- ha spiegato il generale comandante dei Nas, Claudio Vincelli- sono stati eseguiti 2.678 controlli, di cui 670 (il 25%) hanno evidenziato irregolarita’ di vario tipo, che hanno prodotto la contestazione di 164 violazioni penali, 764 violazioni amministrative alle normative nazionali e comunitarie, con il conseguente deferimento di 101 persone alle autorita’ giudiziarie, la segnalazione di 487 soggetti alle autorita’ amministrative e comminate sanzioni per 491.496 euro”.

Le strutture chiuse a seguito dei controlli dei Nas, e’ emerso ancora dalla conferenza, sono state 37 (per un valore immobiliare stimato in circa 13 milioni di euro) mentre 4 sono state le tonnellate di alimenti sequestrati per cattivo stato di conservazione e cattive condizioni igienico-sanitario (695), oltre che per assenza di documentazione idonea per dimostrarne la tracciabilita’ (21).

“Nello specifico- ha proseguito il comandante dei Nas- al nord sono stati effettuati 721 controlli e le strutture risultate non conformi sono state 157 (21%), mentre 1 e’ stata chiusa; al centro sono stati effettuati 1.041 controlli e le strutture non conformi sono state 285 (27%), mentre 19 sono state quelle chiuse; al sud, infine, sono stati effettuati 916 controlli e le strutture non conformi sono risultate 228 (25%)- ha concluso il generale Vincelli- mentre 17 sono state le strutture chiuse”. (Cds/Dire)

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy