Parma: nuovi donatori Avis? Con torneo calciobalilla

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Convincere nuovi giovani donatori ad iscriversi all’Avis, sensibilizzare la popolazione al tema della donazione di sangue, e il divulgare e far conoscere, soprattutto tra le nuove generazioni, il calciobalilla.

Questi gli obiettivi principali del terzo “Torneo calciobalilla e solidarieta’”, organizzato da Avis comunale Parma e ParmaCalciobalilla con il patrocinio del Comune, e in programma dalle 10 alle 18 di sabato 30 aprile in piazza Garibaldi a Parma. L’iniziativa e’ stata presentata ieri mattina, durante una conferenza stampa, dall’assessore allo Sport e Politiche giovanili Giovanni Marani, da Luigi Mazzini, presidente Avis Comunale Parma, e da Mario Zanichelli di Parma CalcioBalilla.

Il torneo, precisa Marani, e’ diventato “una bella consuetudine, grazie all’impegno dei diversi soggetti coinvolti, in particolare nell’anno del 70esimo compleanno dell’Avis”.

Da parte sua Mazzini rimarca il fatto che il torneo “serve sia per divulgare questo sport che per mantenere vivo l’interesse per la donazione del sangue, sopratutto da parte dei giovani”. Zanichelli ha invece illustrato il programma dell’evento, un quadrangolare che iniziera’ alle 10 per concludersi verso le 16.30, anticipando la presenza di grandi personaggi dello sport come Claudio Corradi che premiera’, verso le 11, il campione dell”anno, e di Stefano Manici per le premiazioni finali.

Al momento parteciperanno anche rappresentati della Nazionale come Martina Zanichelli e Andrea Butti. Durante il torneo, che prevede la partecipazione di quattro squadre (Parma, Felegara, Porporano e Reggio Emilia), chi e’ interessato potra’ chiedere ai volontari Avis, presenti con uno stand informativo, informazioni sulla donazione di sangue. Infine, al termine del torneo, e’ previsto il concerto di una cover band locale. (DIRE)

Microsoft Word - Volantino

Potrebbe interessarti...