12 Maggio 2017. Gli eventi del Collegio IPASVI di Bologna

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Il 12 Maggio 2017 si celebra, in tutto il mondo, la giornata Internazionale dell’Infermiere, anniversario della nascita di Florence Nightingale.

Tre gli eventi in programma per celebrare la giornata.

12 Maggio. Evento “L’Arte che Cura”

Nella splendida cornice del Chiostro Ottagonale di San Michele in Bosco dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, il Collegio IPASVI ha organizzato l’evento artistico L’Arte che Cura.L’Arte che Cura è uno spettacolo ricco di bellezza, armonia, ritmo, energia e sogno. Numerosi saranno gli artisti con background di alto livello, tra cui diversi infermieri e studenti di infermieristica. L’Arte che cura fonda il suo senso nella frase del Principe Miskin nell’Idiota di Dostoevski: “La bellezza salverà il mondo”. Anche noi crediamo che la musica, sublime arte, con la sua bellezza possa contribuire a salvare il mondo e possa essere di aiuto nella vita di tutti i giorni, soprattutto una Cura nella vita delle persone, che soffrono a causa delle malattie. (link)

arte che cura 2017

12 Maggio 2017. Una targa in ricordo dell’Infermiera Gabriella Corazza

Una targa in memoria di Gabriella Corazza verrà scoperta venerdì 12 maggio alle 17.30 alla Casa della Salute di Casalecchio di Reno. L’iniziativa si inserisce tra le iniziative organizzate dal Collegio IPASVI di Bologna per celebrare la Giornata Internazionale dell’Infermiere.

Gabriella Corazza, dirigente infermieristico prematuramente scomparsa il 4 maggio dello scorso anno

Gabriella Corazza, dirigente infermieristico prematuramente scomparsa il 4 maggio dello scorso anno

L’Azienda USL di Bologna vuole ricordare in questo modo Gabriella Corazza, dirigente infermieristico prematuramente scomparsa il 4 maggio dello scorso anno, che nel corso della sua carriera “ha saputo sostenere il valore della formazione per la crescita e lo sviluppo dei professionisti e dell’organizzazione con intelligenza tagliente, limpidezza di pensiero, tenacia infinita e un sorriso meraviglioso”. Gabriella Corazza iniziò il proprio percorso professionale a metà degli anni Ottanta come strumentista della sala operatoria di Neurochirurgia dell’Ospedale Bellaria di Bologna, lavorando anche nel servizio di Igiene Ospedaliera. Successivamente entrò a far parte dello staff del nuovo servizio di Direzione Infermieristica dell’Azienda Usl Città di Bologna, curando progetti di sviluppo organizzativo e di valorizzazione delle competenze professionali infermieristiche. Il suo contributo fu determinante nella definizione del modello delle Unità di Degenza per le Post Acuzie, prima esperienza in Emilia Romagna, che divenne poi riferimento per tutte le Aziende sanitarie che successivamente lo adottarono. (link)

13/14 Maggio. Gli infermieri partecipano alla Strabologna.

Nei giorni 13 e 14 maggio 2017 gli Infermieri del Collegio IPASVI di Bologna partecipano alla grande festa di Strabologna, proponendo ai bambini, e non solo, nel pomeriggio di sabato 13/5, dalle 14.30 alle 18.00, una serie di attività presso “ L’Isola degli Infermieri “ in uno spazio allestito in piazza Nettuno. L’isola è un percorso interattivo, a carattere ludico/didattico ed educativo che, attraverso simulazioni e ricostruzioni, permette di rappresentare le varie realtà sanitarie in cui l’infermiere opera. Il percorso sarà articolato in stazioni specifiche dove seguiranno dimostrazioni di rianimazione cardio-polmonare, disostruzione delle vie respiratorie nei bambini/lattanti e adulti, simulazione di medicazioni semplici, corretta igiene delle mani, organizzate da Infermieri di diverse specialità, che daranno la possibilità ai bambini e ai loro genitori di eseguire attività di gioco e sperimentare attività legate all’assistenza ed al primo soccorso. Al termine del percorso, i partecipanti che avranno completato tutte le attività previste, riceveranno in premio un attestato di partecipazione ed alcuni simpatici gadget. (link)

Potrebbe interessarti...