Comune di Cesena stanzia 50mila euro per 34 defibrillatori

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

defibrillator-809448_640“SALVANO VITE”, UNA MACCHINA IN OGNI STRUTTURA COMUNALE-PALESTRA (DIRE)

Cesena, 31 lug. – Tutti gli impianti sportivi del Comune di Cesena e le palestre scolastiche della citta’ saranno dotati di defibrillatori. Palazzo Albornoz stanzia infatti 50.000 euro per l’acquisto delle apparecchiature. Questa mattina la consegna dei primi 16 defibrillatori, 14 ad altrettanti impianti sportivi di quartiere e i rimanenti due per le palestre di due scuole, l’Iti e il Comandini, il cui dirigente scolastico e’ stato il primo ad aderire, “convintamente”, al progetto.

A breve arrivera’ un secondo gruppo di 18 apparecchi, che saranno collocati nelle altre palestre scolastiche del territorio. “E’ un progetto a cui teniamo molto nato dalla consapevolezza che la presenza di un defibrillatore puo’ davvero fare la differenza se una persona viene colpita da un arresto cardiaco improvviso”, sottolineano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore allo Sport Christian Castorri.

Numerosi studi dimostrano infatti che la percentuale di sopravvivenza e’ tanto piu’ elevata quanto e’ piu’ rapido il primo soccorso e la tempestivita’ e’ strettamente collegata alla disponibilita’ immediata di un defibrillatore e alla presenza di qualcuno che sia in grado di utilizzarlo.

Da qui la decisione dell’amministrazione di andare incontro ai gestori degli impianti che avrebbero dovuto provvedere all’acquisto degli apparecchi. I nuovi 34 defibrillatori si aggiungeranno alla mezza dozzina gia’ presente nelle strutture del Comune: uno all’Anagrafeuno alla Biblioteca Malatestiana e uno al Teatro Bonci, due portatili sui mezzi utilizzati dalla Polizia municipale in caso di incidenti e uno in dotazione alla Protezione civile.

(Som/ Dire)

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy