L’appello di Claudia, intubata dopo un parto d’urgenza per salvare lei e il piccolo Matteo dal covid

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

“Le donne in gravidanza si vaccinino contro il Covid, non devono passare quello che ho passato io. Io sono una persona in salute, ho avuto una gravidanza a basso rischio e non ho mai avuto patologie pregresse.Il vaccino serve a evitare un parto prematuro, come è successo a me: consiglio a tutte le donne di farlo”.

Così Claudia Pizzirani, 38enne di Bologna, che, dall’Ospedale Maggiore, racconta le ultime settimane e la nascita del suo bimbo, Matteo, avvenuta con un cesareo d’urgenza mentre lei era ricoverata in terapia intensiva per una polmonite bilaterale dopo che aveva contratto il coronavirus.
Rientrata della ferie, il 29 luglio, Claudia ha iniziato ad accusare i primi sintomi e, su suggerimento del team del percorso nascita da cui era seguita, si è rivolta all’Ospedale Maggiore. Dopo alcuni giorni a casa, “la situazione è peggiorata – spiega la neomamma – il 4 agosto sono stata ricoverata in terapia intensiva e il 9 agosto”, prima che venisse intubata, “i medici hanno deciso per il cesareo d’urgenza. E’ nato Matteo che ora è in terapia intensiva, ma sta bene: è 2 chili e deve solo crescere”.
L’incontro tra la mamma e il piccolo è avvenuto a una decina di giorni dalla nascita, anche se medici e infermieri permettevano a Claudia di vederlo tramite videochiamata.

whatsapp-image-2021-08-20-at-17-00-19

“Io non mi ero vaccinata contro il Covid – racconta ancora la 38enne, già mamma di un altro bimbo – perché solo un mese fa, le linee guida non erano così chiare per le donne in gravidanza. Sul vaccino, mi ero informata subito. Ma, probabilmente, non c’erano nemmeno i dati a consigliare le donne in gravidanza. Adesso che le cose sono più chiare lo consiglio a tutte le future mamme”.

Fonte: Ansa

 

LEGGI LA STORIA E LE INTERVISTE DI CLAUDIA, NEOMAMMA DEL PICCOLO MATTEO:

La storia di Claudia su Il Corriere di Bologna

L’appello di Claudia su Il Resto del Carlino

L’intervista della neomamma Claudia su Repubblica

Il racconto su Bologna Today

Potrebbe interessarti...