Sensoli (M5S): “Serve piano assunzione per infermieri”

sensoli-regione
Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

(ER) SANITÀ BOLOGNA. M5S: SERVE PIANO ASSUNZIONI PER INFERMIERI
RISOLUZIONE IN REGIONE PER AGGIORNARE NORMATIVA E STIPENDI

(DIRE) Bologna, 23 nov. – Troppo straordinario, bisogna varare un
piano straordinario di assunzione per gli infermieri e aggiornare
la normativa per valorizzarne la professionalita’. E’ quanto
chiede con una risoluzione, all’indomani della manifestazione
degli infermieri del Collegio Ipasvi di Bologna, la consigliera
regionale M5s Raffaella Sensoli.
Nell’atto di indirizzo presentato all’Assemblea legislativa,
infatti, la consigliera chiede che “la Regione intervenga in sede
di confronto Stato-Regioni”, perche’ “alla luce delle nuove
competenze richieste nella sanita’, emerge con forza la
necessita’ di rivedere giuridicamente la figura professionale
dell’infermiere, promuovendo adeguati percorsi di formazione”.
Allo stesso tempo, per Sensoli, e’ necessario “contrastare il
disagio economico della categoria, i cui stipendi appaiono
inadeguati rispetto all’importanza e all’entita’ del lavoro, dato
che per gli occupati, a causa del blocco delle assunzioni,
aumentano carichi di lavoro e responsabilita’, mentre per i
giovani diplomati e’ precluso l’accesso alla professione”.
Per questo, nel documento si chiede un impegno alla Giunta
regionale perche’ proponga, in sede di confronto Stato-Regioni,
“un aggiornamento della normativa riguardante la categoria degli
infermieri che ne valorizzi maggiormente professionalita’ e
formazione”. La consigliera chiede poi di “avviare un piano
straordinario di assunzioni di personale sanitario, anche in
considerazione del fatto che dal 25 novembre prossimo, per
l’adeguamento legislativo a un’apposita direttiva europea, tale
personale non potra’ piu’ svolgere gli attuali carichi di lavoro
straordinario”.
(Asa/ Dire)
18:37 23-11-15

Potrebbe interessarti...