Antibiotici. E’ un peccato usarli male!

image
Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

“Antibiotici. È un peccato usarli male. Efficaci se necessari, dannosi se ne abusi”.

È lo slogan della campagna informativa per l’uso corretto e appropriato degli antibiotici lanciata dall’Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale dell’Emilia Romagna (link).

L’invito, rivolto ai cittadini è di non sottovalutare l’uso indiscriminato degli antibiotici e di lasciare la decisione al medico dopo un’attenta valutazione di appropriatezza.

Antibiotici

L’uso eccessivo di antibiotici, infatti, rende i microbi resistenti e riduce, nel tempo, l’efficacia di questi farmaci. Se si usano inutilmente potrebbero non funzionare più in caso di reale necessità. Il fenomeno della resistenza agli antibiotici è uno dei maggiori problemi di salute pubblica, guidato in larga parte da un uso non corretto di questi farmaci: negli ultimi anni si è assistito a un aumento di batteri multi-resistenti, cioè resistenti a più classi di antibiotici.

E’ importante sottolineare che in Emilia-Romagna il fenomeno della resistenza batterica e’ in lieve riduzione, ma non bisogna abbassare il livello di attenzione e di responsabilizzazione dei cittadini.

Questo grazie anche alle attività messe in campo negli ultimi anni in ambito regionale per favorire il controllo delle infezioni e l’uso responsabile di antibiotici. Tra queste anche un simpatico video che spiega in maniera semplice cosa c’e’ da sapere

 

All’attività di sensibilizzazione rispetto all’uso degli antibiotici si affianca anche la campagna informativa – rivolta soprattutto ai bambini – sull’importanza dell’igiene delle mani per prevenire la trasmissione delle infezioni veicolato attraverso la locandina “Battimani a chi si lava le mani”. La locandina distribuita nelle scuole dell’infanzia e primarie è pensata proprio per essere affissa nei bagni delle scuole per ricordare “come” e “quando” è utile lavarsi le mani.

image

Potrebbe interessarti...