Boom di caldo, in aumento la zanzara tigre

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Sale l’allarme zanzare in Emilia-Romagna: nella seconda settimana di luglio, per via delle temperature estive esplose in tutta la regione, si prevede un aumento della presenza della zanzara tigre del 31%. È questo il responso del “meteo zanzare” sviluppato da Vape Foundation, l’organizzazione senza fini di lucro che promuove la ricerca scientifica per sostenere la lotta agli insetti nocivi. Rimarcano, in generale, gli esperti della Fondazione: “Il particolare andamento climatico dell’ultimo mese ha favorito il proliferare della zanzara comune (Culex pipiens) che ha ben sfruttato i numerosi ristagni d’acqua creando abbondanti popolazioni anche in città. Tuttavia, per il mese di luglio si prevede anche una netta crescita della popolazione di zanzara tigre, seppure in zone ben delimitate”. Lo segnala Claudio Venturelli, entomologo e membro del comitato scientifico di Vape Foundation, che conferma: “In Emilia-Romagna, in particolare, la presenza di questi insetti vedrà un incremento complessivo del 31% nella seconda settimana di luglio”

FONTE DIRE

Potrebbe interessarti...