Florida, paziente ipovedente, dopo un intervento alla colonna, torna a vedere

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Florida, paziente ipovedente, dopo un intervento alla colonna, torna a vedere.

Nel 1995, dopo essere sopravvissuta a un incidente d’auto, la signora Mary Ann Franco di Okeechobee, Florida, è rimasta cieca. L’incidente, aveva comportato una serie di lesioni importanti, fra cui alcune alla spina dorsale, e che l’aveva lasciata priva della vista. A distanza di 20 anni la donna subì un nuovo incidente, cadde in casa, venne così sottoposta a un intervento chirurgico alla colonna per alleviare il dolore al collo e al braccio e, quando si svegliò, ci vedeva.

La paziente, improvvisamente, dopo il risveglio dall’operazione del 6 aprile, si accorse che riusciva a vedere. La donna con immensa gioia, racconta che distingue i colori, e può finalmente vedere l’aspetto del suo cane e del suo gatto. Il neurochirurgo John Afshar che ha condotto l’intervento, dice di non avere mai visto nulla di simile, è un effetto ‘collaterale’ e imprevisto dell’operazione, che ha lasciato di stucco tutti, un vero e proprio è miracolo, racconta alla  ABC News. Inoltre continua dicendo che non vi è una spiegazione scientifica per questo però ha  ha una teoria: “La vista della Franco era stata compromessa dal suo incidente di 20 anni fa e poteva essere un risultato di un problema alle arterie spinali; quando abbiamo eseguito l’intervento ad aprile, abbiamo inconsapevolmente ‘corretto’ il problema e ristabilito l’afflusso di sangue ripristinando così la vista”.

La donna era daltonica prima del suo incidente e ora vede bene i colori. Se questa storia a lieto fine è ancora un mistero per la medicina, per la protagonista ha un nome diverso: la signora Franco è convinta che sia un miracolo, “un atto di Dio”. E non si stanca di dirlo al mondo.

 

FONTE ADNKRONOS

Potrebbe interessarti...