Lorenzin: “Sblocco assunzioni, LEA, Legge su nuovi Ordini e Responsabilità”

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

untitled-14-600x400“Sblocco turn over e precari, abbiamo davanti importanti sfide” (DIRE – Notiziario settimanale Sanita’) Roma, 14 dic. – “Innanzitutto approvare i nuovi Lea che sono in commissione alla Camera, che sono le nuove prestazioni sanitarie, misure che arrivano ai cittadini che vivono situazioni di disagio”. Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, indica la priorita’ della ripartenza del suo dicastero, dopo la riconferma a ministro della Salute da parte del nuovo premier incaricato Paolo Gentiloni.

Lorenzin sottolinea: “Dobbiamo andare avanti nel lavoro molto importante che abbiamo impostato”. Prossime tappe: “Rendere vive le norme approvate nella legge di bilancio. Abbiamo poi lo sblocco del turn over e i precari che sono sempre piu’ un’emergenza nel centro e sud Italia e tutta la questione legata alla qualificazione del personale e quindi spero di portare a termine il patto della salute nel’articolo che manca, il 22 che e’ appunto quello per le professioni sanitarie”.

Infine “il disegno di legge Lorenzin che e’ arrivato alla ultime battute sul riordino degli ordini professionali e il sistema veterinario e poi il voto finale sul disegno di legge sulla responsabilita’ medica. Tutte queste cose insieme- conclude Lorenzin- disegnano un nuovo percorso per la sanita’ per affrontare le sfide importantissime che abbiamo”. Quanto al fatto di essere stata riconfermata, Lorenzin ha commentato cosi” sulla sua pagina Facebook: “E” sempre un onore servire il mio Paese. In questa fase di emergenza bisogna ascoltare ancora di piu” i cittadini piu” deboli, in difficolta’”. (Wel/ Dire)

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy