Neonato trasportato d’urgenza al Sant’Orsola con volo dell’Aeronautica militare

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Equipaggi e velivoli del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare, che sono decollati ben quattro volte nelle ultime 36 ore. Un Falcon 50 è partito dalla Sardegna nel pomeriggio di ieri per il trasporto di un bimbo di appena dieci mesi dall’aeroporto di Cagliari Elmas a Bologna.

Il piccolo, in pericolo di vita a causa di una patologia, era ricoverato presso l’azienda ospedaliera Brotzu di Cagliari ed è stato trasferito d’urgenza con un volo militare per permettere di raggiungere rapidamente l’ospedale Sant’Orsola di Bologna per le necessarie cure.

Negli ultimi due giorni i militari hanno volato anche da Alghero con destinazione Genova, a bordo un bimbo di appena un giorno di vita, un bimbo di un mese sempre da Alghero è traferito presso l’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, mentre un Falcon 900 del 31° Stormo è stato impiegato per trasportare una equipe medica e due organi per un trapianto d”urgenza per la tratta Pisa-Napoli-Pisa.

Sono circa 150 i pazienti, tra adulti e bambini, che dall’inizio dell’anno sono stati trasportati dagli equipaggi e dai velivoli dell’Aeronautica Militare.

(agenzia dire)

In copertina foto Aeronautica Militare

 

Potrebbe interessarti...