Renzi si è dimesso, aperta la crisi di governo: iniziano le consultazioni

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

mattarella-700-x-471ROMA – Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, si è dimesso.  Ricevuto in serata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’ormai ex premier ha confermato le dimissioni del Governo da lui presieduto, essendosi concluso l’iter parlamentare  di esame e di approvazione della legge di bilancio.

Il Presidente della Repubblica si è riservato di decidere e ha invitato il Governo a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti. Il Capo dello Stato, inoltre, procederà alle consultazioni a partire da domani, giovedì 8 dicembre, alle ore 18.00. Il calendario delle consultazioni sarà reso noto attraverso l’Ufficio Stampa.

 

Lasciamo un Paese “che ha qualche tassa in meno e qualche diritto in piu’,  questa e’ l’impronta organica del mio governo”, afferma in conclusione il premier, prima di concludere la direzione e dirigersi al Quirinale per rassegnare le dimissioni.

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy