Risorse per la Sanita’ 2016. Bonaccini: “Obiettivo raggiunto”

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

“Obiettivo raggiunto”. Così il presidente della Conferenza delle regioni, Stefano Bonaccini, commenta il via libera definitivo dato dalla Conferenza al riparto delle risorse per la sanità per il 2016.

La tabella con le risorse regione per regione:

image

Ora, continua Bonaccini, “subito al lavoro per l’aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, un piano nazionale per la riduzione della mobilità sanitaria e lo studio per la possibile revisione dei criteri di riparto“. Secondo il leader dei governatori serve “un grande lavoro di squadra e una forte alleanza governo regioni per il rilancio della sanità pubblica.

Obiettivi raggiungibili grazie al fatto che abbiamo ripartito il fondo a inizio anno consentendo una più efficiente programmazione sanitaria”. La proposta, conclude Bonaccini, “sarà inviata oggi al ministero della Salute perché possa essere portata all’attenzione della Stato regioni il più presto possibile”. Le risorse complessive che sono state ripartite arrivano a 108,4 miliardi di euro. Restano da ripartire altri fondi vincolati agli obiettivi del piano che portano il quadro totale per la sanità a 111 miliardi, 1,28 miliardi in più rispetto al 2015.

Fonte: Dire

Potrebbe interessarti...