Rubavano farmaci negli ospedali, 17 arresti

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Dalle prime ore di questa mattina, in varie localita’ della Campania, del Piemonte, della Lombardia e della Liguria, i Carabinieri del Comando Provinciale di Ferrara, in collaborazione con i Comandi provinciali di Napoli, Salerno, Caserta, Genova, Torino, Asti e Brescia, stanno dando esecuzione a 17 ordinanze di custodia cautelare (16 in carcere e 1 agli arresti domiciliari), nei confronti di altrettante persone, emesse dall’Ufficio del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bologna su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo felsineo.

L’operazione conclude un’indagine, avviata nel 2014 e supportata da attivita’ tecnica e riscontri investigativi sul campo, che ha permesso di documentare, e quindi disarticolare, ”esistenza di una associazione a delinquere specializzata nel furto di medicinali (in gran parte selezionati tra quelli a costo elevato e destinati al trattamento di patologie oncologiche e croniche) in diverse farmacie ospedaliere di nosocomi del centro-nord Italia. I militari operanti stanno sottoponendo una diciottesima persona alla misura cautelare personale coercitiva dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Nell”ambito dello stesso procedimento e’ inoltre in atto un’articolata serie di perquisizioni a Brescia, Bergamo, Cuneo e Genova. Alle 10.30 di oggi, nella Sala “Scantamburlo” del Comando Legione Carabinieri “Emilia Romagna”, in via dei Bersaglieri 3 a Bologna, e’ stata organizzata una conferenza stampa, cui partecipera’ il procuratore della Repubblica di Bologna, Giuseppe Amato, ed i vertici provinciali dell”Arma di Ferrara. (Evi/ Dire) 0

Potrebbe interessarti...