12 maggio. Una targa in ricordo dell’Infermiera Gabriella Corazza

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Una targa in memoria di Gabriella Corazza verrà scoperta venerdì 12 maggio alle 17.30 alla Casa dellaa Salute di Casalecchio di Reno. 

L’iniziativa, voluta da alcuni colleghi di Gabriella, si inserisce anche tra le proposte organizzate dal Collegio IPASVI di Bologna per celebrare la Giornata Internazionale dell’Infermiere.

L’Azienda USL di Bologna vuole ricordare in questo modo Gabriella Corazza, dirigente infermieristico prematuramente scomparsa il 4 maggio dello scorso anno, che nel corso della sua carriera “ha saputo sostenere il valore della formazione per la crescita e lo sviluppo dei professionisti e dell’organizzazione con intelligenza tagliente, limpidezza di pensiero, tenacia infinita e un sorriso meraviglioso”.

Gabriella Corazza iniziò il proprio percorso professionale a metà degli anni Ottanta come strumentista della sala operatoria di Neurochirurgia dell’Ospedale Bellaria di Bologna, lavorando anche nel servizio di Igiene Ospedaliera.

Successivamente entrò a far parte dello staff del nuovo servizio di Direzione Infermieristica dell’Azienda Usl Città di Bologna, curando progetti di sviluppo organizzativo e di valorizzazione delle competenze professionali infermieristiche. Il suo contributo fu determinante nella definizione del modello delle Unità di Degenza per le Post Acuzie, prima esperienza in Emilia Romagna, che divenne poi riferimento per tutte le Aziende sanitarie che successivamente lo adottarono.

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy