Allarme “farma-party” tra i giovani. Rubano medicine per assumerle alle feste

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Il “farma-party” una nuova moda che prende piede tra i giovani americani: rubano di nascosto pillole e farmaci dagli armadietti dei loro genitori e li portano alle feste per condividerle con i loro amici. Incredibili gli utilizzi: mescolano tutti i farmaci recuperati in grandi boccioni per poi consumarli a manciate. Antibiotici, antidoloricifi, antidepressivi, tutti mescolati in un’unico contenitore a base d’alcool.

fonte: http://www.freepik.com/index.php?goto=41&idd=18478&url=aHR0cDovL3d3dy5zeGMuaHUvcGhvdG8vMjc5NTY0

Una moda che sta diventando un vero e proprio incubo che si conclude nella migliore delle ipotesi con ricoveri in ospedale, nella peggiore anche con la morte.

L’allarme è lanciato dalla Food and drug administration (Fda), l’agenzia Usa che regola i farmaci, che sul suo sito ha pubblicato un video in cui spiega come evitare questi incidenti.

La Fda invita gli americani a “chiudere a chiave” gli armadietti che contengono le confezione dei farmaci. Avvertimento utile per prevenire anche il rischio di assunzione accidentale di farmaci da parte dei bambini. Ogni anno oltre 60mila bambini finiscono al pronto soccorso in USA per l’assunzione di medicinali, sottolinea l’Fda, fatta mentre un adulto non li guardava.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti...