“Burning out”, un docufilm girato in un blocco operatorio

Share on Facebook223Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Film del regista Belga  Jèrome Le Maire

E’ uscito oggi in Belgio il film Burning out –  dans le ventre de l’Hopital . Riportiamo dal sito ufficiale la presentazione del film fatta dal  regista:

Tutti i miei film provengono dalla mia passione per gli esseri umani. Burning out è la storia stupefacente di un’epidemia globale: il tristemente famoso burnout.

Tre anni fa ho partecipato a una conferenza sulla sindrome da burnout nel prestigioso ospedale di Saint-Louis a Parigi. Sono rimasto scioccato quando ho capito che la conferenza non parlava dei pazienti, ma di aiutare medici e infermieri, di aiutare loro stessi. Sentii  la conferenza fosse come un SOS.

mi presentai a un medico, gli dissi di voler fare un film sul burnout. Fortunatamente mi ha visto come qualcuno che poteva aiutarli. Lei mi ha permesso di entrare nell’ospedale. Lei è diventata una delle mie protagoniste. Colui che vuole fermare il fuoco dall’interno.

Dopo la proiezione del film, le persone  mi hanno detto che questo è esattamente quello che sta succedendo nella loro azienda e che riconoscono tutto dalla propria vita. Purtroppo sembra che questa situazione all’ospedale francese sia la regola piuttosto che un’eccezione. Il nostro mondo moderno ha trasformato gli ospedali in fabbriche di salute e pazienti in oggetti.

Efficienza, produttività, performance è diventato il mantra ovunque per i manager. Da decenni abbiamo conosciuto cosa  succede se stressiamo gli animali … si mangiano a vicenda. Ma cosa succede quando stressiamo le persone?

 

Burning Out è letteralmente un dramma sulla vita e la morte. Per due anni il regista belga Jérôme le Maire ha seguito i membri di un’unità chirurgica in uno dei più grandi ospedali di Parigi. Costantemente sotto gravi stress, insufficienti nel numero e soggetti a gravi tagli di bilancio, i dipendenti si lottano per risorse. Nel frattempo la gestione impone obiettivi sempre più rigorosi di efficienza e redditività.
Il burnout in tutta Europa ha raggiunto proporzioni epidemiche tra i dipendenti nei settori pubblico e privato. Finiremo ad uccidere noi stessi? Oppure potremo trovare il senso e la gioia al lavoro?

Alcune immagini tratte dal film:

burning-out-5burning-out-4burning-out-3burning-out-2burning-out-1

 

 

 

 

Autore: dott. Antonio Torella (a.torella@icloud.com)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

Altri articoli dello stesso autore:

“Francia: infermiere a Parigi”

“Infermieri Italiani in Svezia. Il racconto diIsabella e Davide”

“Il Cielo d’Irlanda: Infermieri Oltremanica”

“La sanità Francese: tempo di Finanziaria e mobilitazioni.”

“Portogallo: infermieri in sciopero per 48 ore”

“Gente di Mare”. L’infermiere sulle navi da crociera

“Competenze avanzate: Liver Specialist Nurse”

Inghilterra. Stop alla borse di studio dal 2017, lo annuncia il governo inglese

“What immigration really means for Britain”: il reale significato dell’immigrazione in Uk”

“National Health Service (NHS). Cosa accadrà oggi, dopo la decisione di lasciare L’UE?”

“DIREZIONE BELGIO. L’infermiere Enrico Punzetti ci racconta la sua esperienza”

“Londra. Manifestazione di protesta degli infermieri, la politica risponde”

“No al taglio delle Borse di Studio”. Studenti e Infermieri in piazza a Londra”

“Infermieri in Inghilterra: Martina Laffi ci racconta Manchester”

“C’era una volta in America: storia di una futura infermiera italiana”

“Noi, Infermieri a Berlino: il racconto di Clorinda Demaio”

“La Spagna approva la legge sulla prescrizione infermieristica. Ma è polemica”

“Norvegia: il nuovo “El Dorado” per gli infermieri”

“Emergency: un’infermiera bolognese ci racconta la sua esperienza in Sudan”

“Genetic Nurse: dal Nord Europa arriva a Bologna una nuova specializzazione”

“Francia: la lunga notte di un infermiere italiano”

“Spagna: stop alla legge sulla prescrizione infermieristica di farmaci e presidi”

Are you RE VALIDATION ready?

“N.M.C. Nuovi requisiti linguistici per la registrazione degli infermieri europei”

 

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy