GIOCO. IN VIGORE A GIUGNO DIVIETO SALE SLOT VICINO SCUOLE

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Bologna, 31 mag. – Entro meta’ giugno dovrebbe entrare in vigore in Emilia-Romagna il divieto dell’apertura delle sale slot a meno di 500 metri da luoghi sensibili come scuole e ospedali. La norma, che rende attuativo il provvedimento contenuto nel Testo unico della legalita’ approvato dalla Regione a ottobre.

Lo fa sapere l’assessore regionale alla Sanita’, Sergio Venturi, oggi in Assemblea legislativa. “I tempi si sono allungati- spiega Venturi in aula, in risposta all’interrogazione della capogruppo M5s, Raffaella Sensoli- per la necessita’ di contemperare le esigenze di tutela della salute dei singoli e della collettivita’, certamente di interesse preminente, con quelle della tutela della continuita’ occupazionale di chi lavora negli esercizi che saranno oggetto di delocalizzazione”. Inoltre, continua l’assessore, “si e’ dovuto provvedere a dettagliare con completezza le incombenze dei Comuni, che dovranno provvedere alla mappatura dei luoghi sensibili per i successivi interventi di chiusura” delle sale slot, con ordinanze ad hoc, “al fine di ridurre il piu’ possibile il rischio di contenzioso”.  (San/ Dire)

Potrebbe interessarti...