Sospensione Fioritti, Rizzo Nervo: “Ministero metta pace”

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter
rizzonervo_luca_555-600x400

Luca Rizzo nervo, Assessore alla Sanità del Comune di Bologna

Deve essere il Ministero a “sanare in via definitiva” il braccio di ferro che va avanti ormai da tempo tra l’Ordine dei medici di Bologna e la Regione sulla presenza dei medici in ambulanza. Conflitto che ha portato l’Ordine a sospendere prima i responsabili dell’emergenza-urgenza della sanita’ bolognese e, nei giorni scorsi, il direttore sanitario dell’Ausl di Bologna, Angelo Fioritti (link).

Ad augurarsi un intervento da Roma e’ l’assessore alla Sanita’ del Comune di Bologna, Luca Rizzo Nervo, ieri pomeriggio a margine di una seduta di commissione in Citta’ metropolitana. Parlando alla ‘Dire’, l’assessore esprime prima di tutto “dispiacere e amarezza” per il provvedimento che ha colpito Fioritti, un professionista “che stimo e di cui apprezzo il lavoro”.

Rizzo Nervo sottolinea “con stupore” che il direttore sanitario dell’Ausl aveva in realta’ due possibilita’. “O disattendere le norme della Regione- spiega- o disattendere, stando a quanto afferma l’Ordine, a un dato deontologico”. Si tratta quindi di un “conflitto istituzionale che non puo’ trovare nei singoli professionisti le vittime” di questo scontro. Secondo Rizzo Nervo, dunque, e’ una situazione che “va posta all’attenzione del livello nazionale”.

Gia’ l’altro ieri in Senato Annalisa Silvestro ha chiesto l’intervento del Ministero. “Quello e’ il contesto in cui sanare definitivamente” questa situazione, condivide l’assessore comunale. “Non e’ una guerra tra medici e infermieri- sottolinea ancora Rizzo Nervo- ma un conflitto istituzionale tra un ordine professionale e chi ha la responsabilita’ di organizzare il servizio sanitario”, dal quale “chiedo di uscire”. (San/ Dire)

 


Articoli correlati

L’Ordine dei Medici di Bologna sospende il Direttore Sanitario dell’Ausl

Mangiacavalli su 118 a Bologna: “Intervengano le istituzioni a tutela dei professionisti”

118 Bologna, Silvestro interviene al Senato: “Silenzio assordante del Ministero e di FNOMCeO”

Sospensione Fioritti, la solidarietà delle Direzioni delle Aziende sanitarie regionali

Aniarti: “Solidarietà verso i professionisti sospesi dall’Ordine dei medici”

118 Bologna. IRC rinnova la solidarietà ai medici sospesi

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy