2 agosto, “Primo soccorso” arriva a San Lazzaro di Savena

Share on Facebook2Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

“Primo Soccorso”, il racconto di un incontro tra soccorritori e superstiti della strage del 2 agosto 1980, avvenuto a distanza di quasi quarant’anni da quel giorno terribile, arriva quest’anno a San Lazzaro di Savena. La proiezione è prevista per il 2 agosto alle ore 21 presso il Parco 2 Agosto. IN CASO DI MALTEMPO LA PROIEZIONE SI TERRA’ IN MEDIATECA, VIA CASELLE 22, SAN LAZZARO.

Il racconto del video che si avvale delle fotografie scattate il 2 agosto 1980 da Paolo Ferrari, con testimonianze dirette di medici, infermieri, feriti, storici, psicologi oltre a materiali d’archivio de Il Resto del Carlino. Da quella tragedia disumana si costruì un sistema di coordinamento dei soccorsi che, dieci anni dopo, divenne realtà.

Il documentario, realizzato nel 2018 dal regista Marco Coppola con il contributo dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Bologna, è parte integrante del progetto “Con le mani”, avviato nel gennaio 2017 da Piantiamolamemoria, OPI Bologna e Associazione familiari vittime 2 agosto.

 

Il trailer del documentario:

 

Alla presentazione interverranno, tra gli altri, Isabella Conti sindaco di San Lazzaro, Paolo Sacrati dell’Associazione tra i familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna del 2 Agosto 1980.

 

2-agosto
Articoli correlati

Due agosto, in un documentario promosso da OPI Bologna le voci di feriti e soccorritori

2 agosto ’80. Intervista al fotografo Paolo Ferrari: “Quel giorno fotografavo la storia”

“Con le mani” per dire grazie ai soccorritori di ieri e di oggi

2 Agosto 1980, ore 10.25

 

 

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy