OPI Bologna, grazie ad APSILEF apre il nuovo Sportello Infermieristico Legale e Forense

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

L’OPI Bologna, grazie alla volontà del Consiglio Direttivo, in collaborazione con APSILEF (Associazione Professioni Sanitarie Italiane Legali E Forensi) ha deliberato la nascita dello Sportello Infermieristico Legale e Forense.

locandina-sportello-legale-2-1_page-0001Grande l’interesse, la spinta professionale e culturale verso questa nuova realtà specialistica pronta a dare risposte mirate ed esaurienti sulla materia legale che avvolge la figura dell’infermiere nell’ambito lavorativo sia pubblico che privato.
L’infermieristica legale e forense si muove con le azioni del lavoratore, in ogni procedura e agito è insita un’espressione della speciale competenza che si erge a difesa e a protezione del professionista.

La tematica riveste ora come non mai un interesse prevalente visto il crescente livello di responsabilità sanitaria.
Gli esperti/consulenti di APSILEF saranno pronti ad accogliere gli interrogativi su diverse questioni riguardanti:
– gestione del rischio clinico;
– consulenza nella libera professione;
– procedimenti disciplinari;
– casi di contenziosi;
– assistenza per le vittime di aggressione o violenza;
– consulenze presso i Tribunali.
Dopo formale richiesta su apposita modulistica si attiverà la procedura di consulenza, la quale sarà monitorata per la valutazione degli esiti di qualità e di miglioramento.

Ascolto e confronto sono infatti i caratteri peculiari del nuovo sportello infermieristico legale e forense, voluto dall’OPI Bologna e presentato nel video dall’infermiera del Sant’Orsola-Malpighi Maria Antonietta Acerra

Potrebbe interessarti...