Collegi e Associazioni delle Professioni Sanitarie chiedono partecipazione. Rizzo Nervo risponde

1884365-rizzo
Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Cito solo una cosa che lei ha richiamato, la lettera che ci hanno inviato il Collegio IPASVI e gli altri collegi professionali delle professioni sanitarie. Devo dire che, come ho espresso in tante occasioni, ribadisco il mio assoluto favore rispetto a un coinvolgimento maggiore e pieno delle professioni sanitarie nella riorganizzazione dei nostri servizi sanitari. Un ruolo maggiore sia in ambito clinico, che gestionale, che chiede modelli organizzativi conseguenti, che portino a valore le capacità professionali dei soggetti e degli operatori sanitari, come oggi sono, formate da percorsi accademici e con una sempre maggiore assunzione di responsabilità sui casi”.

Queste le dichiarazioni dell’Assessore alla Sanità del Comune di Bologna Rizzo Nervo  rispondendo alla domanda d’attualità della consigliera Cocconcelli (Lega Nord) sul progetto delle Case della Salute nel corso del Question Time il 24 luglio scorso.

Al link il comunicato stampa con le dichiarazioni complete.

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy