Al S.Orsola Laboratorio Unicef per i bambini ricoverati

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

giornata-internazionale-dei-diritti-dellinfanzia-e-delladolescenza-400-jpgIn occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, istituita a memoria della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò nel 1989, domenica 20 novembre tutti i bambini e adolescenti ricoverati presso le Unità operative del Padiglione 13 di Pediatria potranno partecipare al Laboratorio Unicef dove costruiranno insieme ai clown e ai volontari di Unicef e dell’Associazione FANEP la Pigotta di carta.

La Pigotta è la tradizionale bambola fatta a mano con cui hanno giocato molte generazioni di bambini, ed è la bambola dell’Unicef che aiuta a salvare la vita a migliaia di bambini nel mondo. I piccoli ricoverati potranno esprimere tutta la loro creatività costruendo le proprie Pigotte con la carta, i capelli di lana ed i vestiti riciclati.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle azioni volte a favorire l’uguaglianza e l’integrazione tra tutti i bambini e le bambine, le ragazze e i ragazzi  in tutti i contesti di vita, per una sensibilizzazione sui temi della salute, delle pari opportunità e dei diritti, all’interno del progetto integrato “le Città sane dei bambini e delle bambine – Il filo dei diritti” delComune di Bologna, con la collaborazione di FANEP ONLUS e di Unicef Comitato Provinciale di Bologna.

Il Laboratorio Creativo si terrà presso l’auletta nel sotterraneo della Clinica Pediatrica Gozzadini dalle 14.30 alle 15.30.

Potrebbe interessarti...