Castiglione dei Pepoli (Bo). Avviso di selezione pubblica

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Al fine di rispondere alle esigenze di personale temporaneo attuali, e che si dovessero manifestare nell’ambito dell’Istituzione dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, è indetta una selezione per esami finalizzata alla formazione di una graduatoria per l’assunzione a tempo determinato di n.3 unità nel profilo professionale di “Collaboratore professionale sanitario – Infermiere”, Cat.D del nuovo ordinamento professionale presso il Servizio Casa Residenza Anziani “Colonie Dallolio” di Castiglione dei Pepoli (Bo).

La graduatoria della selezione conserva efficacia per tre anni decorrenti dalla data di pubblicazione all’albo pretorio. La graduatoria potrà essere utilizzata dall’Istituzione e da tutti i Comuni aderenti all’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese e dall’Unione medesima per tutto il corrispondente corso di validità, per far fronte ad esigenze corrispondenti al profilo individuato.

Termine per la presentazione della domanda: ENTRO E NON OLTRE LE ORE 13,00 DI LUNEDI’ 5 DICEMBRE 2016.

 

REQUISITI

Alla selezione possono partecipare i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

a) Cittadinanza italiana. I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea nonché i soggetti individuati dall’art.38 del D.lgs. n.165/2001 così come modificato dalla legge n.97/2013, devono possedere, ai fini dell’accesso, i seguenti requisiti: 1) godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza; 2) essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; 3) avere adeguata conoscenza della lingua italiana attestata dal possesso del Certificato di conoscenza della lingua italiana, rilasciato da enti pubblici abilitati dal MIUR, a livello B2 o superiore;

b) età non inferiore agli anni 18;

c) idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire, facoltativamente accertata dall’amministrazione per i concorrenti utilmente collocati in graduatoria, fatta salva la tutela dei portatori di handicap di cui alla legge 5 febbraio 1992, n.104;

d) godimento dei diritti civili e politici;

e) immunità da interdizione dai pubblici uffici o da destituzione/dispensa da precedenti pubblici impieghi;

f) per i concorrenti di sesso maschile: essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari;

g) possesso del Diploma di laurea in infermieristica ovvero diploma universitario di infermiere, conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30/12/1992, n. 502, e successive modificazioni, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici;

h) iscrizione al relativo albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea, ove prevista, consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

Allegati

Bando completo

Domanda di partecipazione

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy