Concorso infermieri Bologna. Alcune precisazioni sul trasporto urbano

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Arriva il giorno atteso da migliaia di candidati che hanno presentato domanda al concorso congiunto tra AUSL di Bologna, Azienda Ospedaliera di Bologna, IOR, Ausl di Imola per titoli ed esami per la copertura di 1 posto nel profilo professionale di Collaboratore Professionale Sanitario -Infermiere- cat. D.

Le prove orali avranno inizio alle ore 8.00 del 3 Novembre 2016 secondo il calendario ammessi:

http://www.ipasvibo.it/files/2016/10/Ammessi-prova-orale-concorso-congiunto-infermiere.pdf

 

ISTRUZIONI UTILI

Di seguito alcune istruzioni utili per un arrivo sereno e nei tempi corretti alla sede concorsuale:

– la sede concorsuale è situata presso i poliambulatori degli Istituti Ortopedici Rizzoli in via Di Barbiano E NON PRESSO L’OSPEDALE;

Seleziona l’immagine per visualizzare il percorso

Seleziona l’immagine per visualizzare il percorso

 

 

  • a causa delle enormi difficoltà di parcheggio e delle limitazioni alla circolazione, è sconsigliato l’utilizzo dell’auto per arrivare a destinazione (si rischia una multa di 163 € o addirittura ritiro della patente se recidivi);
  • come mezzo pubblico è consigliabile la linea 30 dalla Stazione Centrale (Piazzale Medaglie d’Oro). Su questa linea è più facile intervenire in caso di affluenza eccezionale, essendo possibile utilizzare mezzi più capienti. La fermata utile è quella di Piazzale Bacchelli, da cui è possibile accedere, attraverso la viabilità interna agli Istituti, alla sede del concorso. Ciò a rettifica dell’informazione precedentemente data, nella quale si faceva riferimento alla Navetta A. La navetta A viene svolta infatti da mezzi di piccole dimensioni, gli unici idonei a svolgere servizio lungo quel percorso, pertanto al capienza è limitata; nella fascia oraria di punta del mattino la navetta risulta già satura per l’afflusso di utenti alle strutture sanitarie del Poliambulatorio. Tper non dispone di un numero di veicoli di piccole dimensioni tale da per poter garantire un potenziamento della navetta; pertanto un afflusso eccezionale di passeggeri su quella linea rischia di creare disservizi e ritardi.

 

122

Percorso dell’autobus Linea 30

 

  • Assicurarsi di avere con se la propria carta di identità ed una fotocopia della stessa

L’invito per ciascun candidato è quello di organizzarsi per tempo, per arrivare con tranquillità alla propria prova orale.

 


Articoli correlati

Concorso Infermieri Bologna. Ecco gli ammessi alle prove orali

Concorso infermieri Bologna, aggiornamenti sulle prove orali

Concorso infermieri Bologna. Le commissioni per le prove orali

Concorso di Bologna. Gibertoni (AUSL): “Con piano assunzioni copriamo l’80% del turnover

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy