Esami di Laurea in Infermieristica: avviso per selezione Rappresentanti del Collegio

education, graduation and people concept - group of smiling students in mortarboard with diploma and school folders
Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Avviso per la selezione di 16 Infermieri per partecipare agli Esami di Stato dei laureandi Infermieri

Ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del D. Lgs 502/1992 e successive modificazioni, la prova finale dei Corsi di Laurea in Infermieristica e del Corso di Laurea in Infermieristica Pediatrica ha valore di Esame di Stato abilitante all’esercizio professionale. Tenuto conto delle Linee Guida emanate dalla Federazione di Collegi IPASVI, e in considerazione del fatto che nella Commissione è prevista la partecipazione di almeno due membri designati dal Collegio Professionale, si ritiene necessario istituire un elenco di Infermieri che intendono partecipare a tali Commissioni.

Sulla base di quanto sopra, si pubblica Avviso per raccogliere le adesioni per l’istituzione dell’elenco.

Requisiti minimi

  • Iscrizione all’Albo Professionale del Collegio IPASVI di BOLOGNA

  • 3 anni di anzianità nel profilo professionale

Criteri di valutazione

Le domande verranno valutate tenendo in considerazioni i seguenti criteri:

  • Possesso titolo di Master I livello (2 pt/Master)

  • Possesso titolo di Master II livello (2 pt/Master)

  • Possesso della Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche (3 pt)

  • Anzianità nel ruolo professionale (1pt per anno)

Le domande verranno valutate da una Commissione interna al Collegio IPASVI di BOLOGNA,

con giudizio insindacabile.

Invio richiesta

I Candidati che vogliono partecipare all’Avviso dovranno far pervenire la domanda presso il Collegio IPASVI di BOLOGNA negli orari di apertura ufficio o tramite indirizzo pec: bologna@ipasvi.legalmail.it entro e non oltre le ore 12:00 del 01 Giugno 2016

Si fa presente che le domande pervenute fuori termine o fatte pervenire a ufficio diverso da quello indicato non verranno prese in considerazione.

Nella domanda, gli aspiranti dovranno indicare, sotto la propria responsabilità:

  • data, luogo di nascita e residenza;
  • i titoli di studio posseduti;

  • l’anzianità nel profilo professionale;

  • l’anzianità di servizio;

  • la residenza presso la quale, ad ogni effetto, deve essere inoltrata ogni eventuale comunicazione;

  • l’indirizzo mail di posta certificata.

Gli Infermieri inseriti nell’elenco dovranno partecipare, con valutazione positiva, a un Corso gratuito di Formazione di 4 ore.

Potrebbe interessarti...