”Mare senza barriere” per i disabili. Infermieri e volontari per un’estate sicura

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter
Il momento dell'inaugurazione. Foto tratta dal sito https://www.borderline24.com/mare-senza-barriere-stamattina-margherita-savoia-taglio-del-nastro/

Il momento dell’inaugurazione. Foto tratta dal sito www.borderline24.com

A Margherita di Savoia (Bat) un’area della spiaggia sara’ attrezzata e riservata gratuitamente ai bagnanti con disabilita’, dal 9 al 31 agosto, dal lunedi’ al venerdi’. Asl fornira’ medici e infermieri, Unitalsi i volontari (RED.SOC.)

Dal 9 al 31 agosto, mare senza barriere a Margherita di Savoia (BAT): volontari, medici e infermieri e tutto cio’ che serve perche’ anche i bagnanti con disabilità possano godersi, nel mese di agosto, un bagno di sale o di sole.

bLogo_MareSenzaBarriere

A permetterlo e’ l’iniziativa congiunta di Unitalsi, Asl e comune, che mettono a disposizione volontari, operatori e struttura per realizzare questo progetto, completamente gratuito. Il servizio sara’ attivo dal lunedi’ al venerdi’ dalle 8,30 alle 12,30, previa prenotazione al numero Unitalsi 340.7305606. “E’ questa un’altra occasione – spiega Cosimo Cilli, consigliere nazionale dell’Unitalsi – di attenzione della nostra associazione alle necessita’ del territorio e soprattutto delle persone con disabilita”.

E’ anche un modo concreto che ci permette di continuare, anche nel quotidiano, a vivere con gioia l”esperienza della condivisione e dell”integrazione”. “Si tratta – dichiara Paolo Marrano, sindaco di Margherita di Savoia – di una bellissima iniziativa, nata qualche mese fa parlando con il direttore della Asl, con il quale abbiamo pensato alla possibilita’ di mettere le nostre spiagge anche a disposizione dei disabili.

L’idea e’ stata subito accolta con grande interesse, cosi e’ partito questo progetto, realizzato anche con il nostro piano sociale di zona, che ha riscosso grande successo. Grazie a questa opera meritoria tanti ragazzi disabili, ma anche le persone piu’ grandi, potranno in questi giorni cosi’ caldi godersi un bagno al mare oppure vivere una giornata rilassante sulla battigia”.

“Abbiamo aderito a questo progetto da subito e con molto entusiasmo – dice Ottavio Narracci, direttore generale Asl Bat – la Asl garantira’ il servizio di assistenza sanitaria con medici e infermieri per tutto il giorno. Abbiamo inoltre fornito i job per consentire l’accesso in acqua dei disabili. L’obiettivo che abbiamo condiviso con il Comune di Margherita di Savoia e con l’ Unitalsi e’ quello di garantire alle persone con disabilita’ il diritto al mare, alla liberta’ del bagno e della spiaggia e abbiamo lavorato perche’ cio’ avvenga in totale sicurezza. Lungo la spiaggia di Margherita, a pochi metri dalla spiaggia libera c’e’ anche una postazione con moto d’acqua per il primo soccorso in mare. Siamo certi che questo e’ solo l’avvio di un bel percorso che proseguira’ anche nei prossimi anni”. (www.redattoresociale)

https://www.borderline24.com/mare-senza-barriere-stamattina-margherita-savoia-taglio-del-nastro/

https://www.borderline24.com/mare-senza-barriere-stamattina-margherita-savoia-taglio-del-nastro/

 

9-748x420

https://www.borderline24.com/mare-senza-barriere-stamattina-margherita-savoia-taglio-del-nastro/

Potrebbe interessarti...