Rabbia e stress fanno male. Soprattutto alle donne

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Lo stress e la rabbia incidono fortemente sulla salute, provocando reazioni infiammatorie, soprattutto tra le donne, sebbene non sia noto ancora il meccanismo predisponente.

E’ questo un primo risultato di uno studio, tuttora in corso, condotto in Canada dalla ricercatrice Bianca D’Antono, docente del dipartimento di psicologia dell’università d Montreal e direttrice dell’unità di ricerca in medicina comportamentale e complementare dell’Istituto di Cardiologia.

L’infiammazione, risposta fisiologica in caso di aggressione da patogeni, può essere causata da dinamiche psicologiche, tra cui, appunto, la rabbia. E se questo tipo di sentimento si protrae, aumentano anche i rischi di malattie cardiovascolari.

Per questo la gestione dello stress e della rabbia è fondamentale per star bene, al pari dell’adesione a stili di vita sani come la buona alimentazione, l’attività fisica, la rinuncia a fumo e alcol e un buon sonno. Elementi, questi ultimi, che aiutano anche a tenere a bada la collera.

Fonte Adnkronos

Potrebbe interessarti...