Referendum in pillole. Come cambierà il bicameralismo con questa riforma costituzionale? / VIDEO

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Il 4 dicembre 2016 gli italiani saranno chiamati alle urne per esprimersi rispetto alla proposta di riforma Costituzionale. “Referendum in pillole” è un’iniziativa www.whywhy.it/ per far conoscere cosa prevede la riforma e quali sono le ragioni per votare “si” oppure “no”.

Come prevede la riforma proposta in tema di bicameralismo?

Nella proposta di riforma, solo la Camera avrà il potere di dare o togliere la fiducia al Governo e di discutere e votare da sola il 95% delle leggi, per le quali il Senato avrà un ruolo consultivo. Per l’altro 5% – in materia di Unione Europea, Costituzione ed Enti Locali – il Senato continuerà a decidere insieme alla Camera.

In pochi minuti i principali cambiamenti proposti. (DIRE)

 

WhyWhy è l’alterazione della parola maori whai wāhi che significa partecipare, è conoscere e partecipare per cambiare la tua vita, la comunità cui appartieni o, addirittura il mondo. Soddisfa e alimenta la tua voglia di “sapere perché” sulle cose che influenzano la tua realtà, proponendoti brevi video realizzati, con il contributo di esperti in materia.

http://www.whywhy.it/

 


Vedi anche:

immagine-600x400

 

Il Referendum Costituzionale in 4 minuti. Il VIDEO

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy