Terremoto. Emilia Romagna invia 20 camion con attrezzature di emergenza

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Un primo modulo e’ partito questa mattina per raggiungere le localita’ colpite dal terremoto. È composto da tende che possono ospitare 250 persone, cucine da campo, una tensostruttura e altri servizi. A bordo un centinaio di volontari e tecnici. Bonaccini: “Pronti a dare il nostro contributo”.

Foto di Andrea Omizzolo

Terremoto in Abruzzo, 2009. Foto di Andrea Omizzolo (flickr.com/photos/omiz/6925390151/)

BOLOGNA – L’Emilia-Romagna pronta a dare il suo contributo alle popolazioni colpite dal terremoto del Centro Italia. La richiesta di intervento e’ arrivata nella notte da parte del Dipartimento nazionale della Protezione civile e una prima colonna di 20 camion con a bordo un centinaio di volontari e tecnici dell’Agenzia regionale della Protezione civile dell’Emilia-Romagna e’ partito in mattinata da Bologna per raggiungere il centro di coordinamento di Rieti, per poi raggiungere la localita’ che sara’ indicata. E’ composto da tende capaci di ospitare 250 persone, cucine da campo, una tensostruttura e altri servizi per la prima emergenza. “L’Emilia-Romagna e’ pronta a fare quanto necessario per aiutare da subito le popolazioni colpite dal sisma – ha detto il Presidente della Regione Stefano Bonaccini – Purtroppo sappiamo bene cosa vuol dire affrontare una situazione di questo tipo. Metteremo quindi a disposizione la nostra esperienza per dare, gia’ da ora, il nostro contributo per affrontare la situazione”.

DIRE

Foto in copertina: flickr.com/roberto_ferrari

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy