Assistenza cardiovascolare, Italia al 16esimo posto in Europa

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

L’assistenza sanitaria italiana in campo cardiovascolare potrebbe essere piu’ efficiente, l’Italia si classifica infatti al 16esimo posto su 30 paesi analizzati: e’ quanto emerge dall’Euro Heart Index (EHI) 2016. L’Index, che mette a confronto i sistemi sanitari in ambito cardiovascolare di 30 paesi europei, vede la Francia al primo posto, seguita a breve distanza da Norvegia e Svezia. In coda Bulgaria e Cipro. L’Euro Heart Index stila una classifica dei sistemi di assistenza sanitaria per le malattie cardiovascolari di 30 paesi, prendendo in esame quattro aree chiave: prevenzione, procedure, accesso alle cure e risultati.

L’Index viene redatto combinando i risultati di statistiche pubbliche e di ricerche indipendenti. Produttore dell’Index e’ l’organizzazione Health Consumer Powerhouse Ltd che dal 2004 analizza le performance dei sistemi di assistenza sanitaria nazionali europei. (Red/ Dire)

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy