Emofilia, Lorenzin: “Progressi e migliori condizioni per pazienti”

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter
il Ministro Lorenzin (https://www.flickr.com/photos/forumpa/8883024004)

il Ministro Lorenzin (https://www.flickr.com/forumpa)

IL SALUTO DEL MINISTRO PER LA XIII GIORNATA MONDIALE (DIRE) Roma, 10 apr. – In occasione della XIII Giornata mondiale dell’emofilia e della conferenza che si e’ svolta stamane a Palazzo Rospigliosi, a Roma, dal titolo ‘La gestione del paziente emofilico in Pronto soccorso’, il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha inviato un messaggio di saluto per l’apertura dei lavori, in cui ha sottolineato i progressi ottenuti dalle nuove terapie. L’utilizzo di farmaci protein-free, e non piu’ plasma derivati, ha migliorato le condizioni di vita dei pazienti, garantendo un elevato profilo di sicurezza rispetto a rischi di epatiti o Aids.

Il ministro ha ricordato poi l’accordo con le Regioni del 13 marzo 2013, nato per promuovere protocolli assistenziali per la gestione dell’emergenza emorragica. Lorenzin ha concluso con un passaggio dedicato alle associazioni, di cui ha elogiato “l’azione costante e instancabile”, spesso capace d’intercettare i “bisogni inespressi dei malati” anche prima delle istituzioni. (Sim/ Dire)

 

Potrebbe interessarti...