Welfare. A Bologna il Comune dona kit per neonati a famiglie

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Il Comune di Bologna da’ il suo benvenuto a tutti i bambini appena nati in citta’, dal primo giugno 2017 al primo giugno 2019, con un contributo piccolo ma concreto: un kit di prodotti utili per i primi giorni insieme al nuovo arrivato. Pannolini, creme, salviette e altro materiale e’ il contenuto del kit destinato a tutte le famiglie residenti a Bologna, senza distinzione di reddito.

“Questo progetto e’ un ottimo esempio di collaborazione tra pubblico e privato- Luca Rizzo Nervo, assessore alle Politiche per la famiglia- collaborazioni che dovrebbero essere piu’ frequenti anche dalle nostre parti”. L’iniziativa, infatti grazie al coinvolgimento di aziende e partner privati, e’ completamente a costo zero per l’amministrazione. Nato all’assessorato alle politiche sociali del Comune di Milano, dove ha gia’ riscosso successo, il pacco di benvenuto realizzato da Energie sociali e distribuito da Lloyds farmacia arriva anche a Bologna, grazie a ‘Benvenuto nel mondo delle coccole’.

Come fare per averlo? Le famiglie riceveranno una lettera a casa con le informazioni relative al contenuto del pacco, alle sedi Lloyd dove poterlo ritirare e in quali orari. E se il parto fosse gemellare le lettere che arrivano a casa, e i relativi kit, saranno piu’ di una.

Potrebbe interessarti...