Informativa sui cookie

Ecco il bando per far decollare gli Evidence warriors dell’Ordine

group photo of editors working in a modern office.concept of teamwork
Share on Facebook227Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Cercasi 25 infermieri under 36. Obiettivo: costituire un gruppo per approfondire e diffondere le più aggiornate conoscenze disciplinari, tuffandosi – grazie anche ad una formazione ad hoc – nella letteratura scientifica per migliorare le proprie competenze e diffonderle ai colleghi.

Per entrare nel gruppo degli “Evidence warriors” occorre partecipare al bando lanciato dall’Ordine delle Professioni infermieristiche di Bologna. Possono candidarsi infermieri e infermieri pediatrici con competenze di base nella consultazione delle banche dati bibliografiche, nella comprensione della lingua inglese, nelle conoscenze di statistica medica.

Tre i requisiti d’accesso: l’iscrizione all’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Bologna; non avere ancora compiuto 36 anni ed avere buona volontà e voglia di imparare. Per partecipare occorre inviare mail con allegato CV all’indirizzo della coordinatrice della Commissione sulla Ricerca Infermieristica dell’Ordine (daniela.mosci@pecipasvi.it) entro il 30 settembre 2018.

Sono disponibili, come accennato, 25 posti. Le domande verranno selezionate sulla base del CV e eventuale colloquio motivazionale. I risultati dell’adesione al bando saranno pubblicati su questo sito nonché comunicati direttamente ai partecipanti entro il 15 ottobre, alla mail indicata nel CV.

Partirà così un percorso articolato che affiancherà la formazione con docenti esperti a laboratori e lavori di gruppo ed individuali per dar vita ad un gruppo capace di affrontare la letteratura scientifica senza soggezione, disposto a diffondere quanto imparato all’interno della comunità professionale, attraverso la pubblicazione di standard assistenziali.

Tale bando è rivolto ad un gruppo di giovani colleghi, al fine di sviluppare le competenze di base. Le persone con età superiore ai 36 anni ed interessati ad aderire al progetto possono farne richiesta. La Commissione Ricerca valuterà l’apertura di un apposito bando.

Potrebbe interessarti...