Emergenza Coronavirus, gli OPI dell’Emilia Romagna incontrano l’Assessorato regionale

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

foto

 

Pronti a fare la nostra parte, collaborando con tutti, a servizio delle persone. La federazione regionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche ha partecipato ieri pomeriggio al Tavolo con le professioni sanitarie convocato dall’Assessorato regionale dell’Emilia Romagna confermando la disponibilità degli infermieri a dare il proprio contributo per facilitare la soluzione dell’emergenza Coronavirus e per far funzionare le strutture sanitarie in queste settimane difficili.

Gli infermieri sono per natura della propria professione in prima linea, a fianco delle persone, per dare assistenza così come per arginare paure irrazionali.

Per questo abbiamo evidenziato al tavolo una maggiore linearità e omogeneità del flusso di informazioni sulle misure da adottare nella gestione dell’assistenza dei pazienti con infezione sospetta o accertata ed è stata offerta la massima collaborazione con l’Assessorato per affrontare l’emergenza, nel rispetto delle competenze e delle peculiarità di ognuno, ma non solo.

Un accento particolare è stato posto dal coordinamento regionale degli infermieri anche sul tema dei dispositivi di protezione, che devono essere sempre a disposizione del personale sanitario: lavorare in sicurezza è il miglior modo per poter essere davvero di aiuto e per arginare il contagio.

La Federazione regionale degli OPI sente la necessità di ringraziare tutti gli infermieri, gli operatori e i professionisti della sanità che – insieme – stanno garantendo efficacia ed affidabilità ai nostri ospedali, al territorio e a tutto il sistema sanitario della nostra provincia.

Potrebbe interessarti...