S.Orsola. Arriva l’accordo sulle ambulanze

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Alla fine arriva l’accordo tra il Policlinico S.Orsola, la Fondazione Catis e Croce Azzurra per un servizio, quello del trasporto interno dei pazienti in ambulanza, che rischiava di fermarsi dal 1′ giugno prossimo (approfondimento).

Questo è quanto deciso ieri dopo l’incontro in Prefettura nel quale Angelo Sidoti, capo di Gabinetto della Prefettura, nelle vesti di mediatore, ha favorito una conciliazione tra il Policlinico e i Resposabiole dei Servizi che erogano i trasporti all’interno del S.Orsola.

La notizia è stata pubblicata stamani sul quotidiano on line “Il resto del Carlino”.“È solo grazie all’interessamento dei sindacati e della prefettura se siamo riusciti ad avere in tempi rapidi questo appuntamento – spiega Michele Musillo, presidente Fondazione Catis onlus – ora ci vedremo di nuovo domani al Sant’Orsola e speriamo che ci siano le condizioni per proseguire la nostra attività con un contratto. Soltanto ieri abbiamo saputo che ci stanno arrivando i pagamenti per i primi due mesi del 2016”. Angelo Sidoti, capo di Gabinetto della Prefettura, nelle vesti di mediatore, osserva che intanto “è stato scongiurato il blocco del 1° giugno, ora nei prossimi giorni si vedranno i fatti”.

Fonte “Il Resto del Carlino”

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy