Concluso oggi il Corso sul Triage. Sinergia tra medici e infermieri per il futuro dei Pronto Soccorso

Share on Facebook103Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Corso sul triage. La sesta ed ultima giornata, che si è svolta oggi nella sede dell’OPI, sancisce la profonda sinergia tra medici e infermieri. Una sinergia che per Bologna rappresenta la vera forza che ha determinato risultati straordinari nella definizione di standard di assoluto rilievo.

Il corso di formazione di 48 crediti ha approfondito in particolare l’evoluzione della “torre di controllo” del Pronto Soccorso: l’infermiere di processo, presente da qualche tempo al Maggiore e al Sant’Orsola. Un’esperienza pilota a livello nazionale. E ad essa l’Ordine delle Professioni Infermieristiche ha dedicato questo approfondimento. Tra i temi discussi oggi, l’evoluzione del triage negli ultimi venti anni, il ruolo del medico di area nell’esperienza del PS del Policlinico S.Orsola, la psicologia dell’emergenza e la gestione dell’ansia negli operatori, nei pazienti e nei caregiver.

senza-titolo-4

(Da sinistra) Sauro Canovi, Fabrizio Giostra, Gianni Vitale

Il ringraziamento ai relatori intervenuti oggi: Elisa Righini, Sauro Canovi, Grazia Pecorelli, Gianni Vitale, Fabrizio Giostra.

Prosegue l’impegno dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche nell’ambito delle formazione continua – così come previsto dal CATALOGO DELLA FORMAZIONE OPI – per dare a tutti i colleghi le maggiori opportunità per qualificarsi e potenziare le proprie competenze, un passaggio essenziale per veder sempre più riconosciuta la propria professionalità.

 

corsoaggiornam-triage_31

corsoaggiornam-triage_48-720x480

corsoaggiornam-triage_36

corsoaggiornam-triage_10

corsoaggiornam-triage_13

 

Potrebbe interessarti...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Desidero iscrivermi alla Newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali per tale finalità, alle condizioni indicate nella Privacy Policy