Un’onda di luce per i bambini mai nati, la Giornata mondiale del lutto perinatale

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Un’onda di luce da una parte all’altra del mondo per ricordare tutti i bambini mai nati o scomparsi prematuramente: i bimbi morti nella pancia della mamma e quelli nati morti, oppure i bambini venuti a mancare dopo la nascita. È quello che succederà anche in Italia il 15 ottobre in occasione della “Giornata mondiale della consapevolezza sulla perdita perinatale e infantile” (International BabyLoss Awareness Day), portata in Italia nel 2007 dall’associazione scientifico–assistenziale CiaoLapo onlus.

Sono in programma manifestazioni in 60 città d’Italia. A Bologna (come in altre città) è previsto un ritrovo in piazza (martedì pomeriggio alle 17.30 in piazza Maggiore) per far incontrare le famiglie e dar vita a una cerimonia simbolica per celebrare i bambini mai nati o quelli che non ci sono più. Alle 19, poi, anche nelle piazze si svolgerà l’iniziativa ‘Onda di luce‘ con centinaia di candele accese in tutto il mondo per per sentirsi idealmente uniti e dar voce all’auspicio che nessuna madre o famiglia si senta sola di fronte alla morte di un bambino. Maggiori informazioni sugli eventi organizzati si possono trovare sul sito Babyloss.
Fonte DIRE

Potrebbe interessarti...