thumb-medium

Rinnovo delle Cariche del Consiglio Direttivo OpiBo

Gentili Infermieri abbiamo il piacere di informarvi che a seguito delle dimissioni dalla carica della Vice Presidente Roberta Toschi, nella seduta del Consiglio Direttivo del giorno 1 settembre 2021 ed alla successiva attribuzione delle...

schermata-2021-08-29-alle-21-05-54

Arresto cardiaco in Valsamoggia, salvato da 2 infermieri non in servizio

Un uomo di 65 anni è stato soccorso e salvato da un arresto cardiaco, questa mattina in piazza della Libertà a Savigno, nel Bolognese, grazie all’intervento immediato di due infermieri, in quel momento non in servizio e fortunatamente nelle vicinanze del defibrillatore a disposizione nella stessa piazza.

schermata-2021-08-15-alle-17-25-38

Il mio ferragosto a vaccinare – Intervista a Lilia Castiglione

È già capitato altre volte di lavorare a Natale, il primo dell’anno e in tante altre festività. Per Lilia, 49 anni, infermiera del Dipartimento di sanità pubblica dell’ Azienda USL di Bologna , è normale farsi trovare pronta e dare la propria disponibilità per scendere in campo quando c’è bisogno. L’intervista realizzata da Il Resto del Carlino

Chiusura uffici agosto 2021

Chiusura uffici agosto 2021

  Si informano i gentili e le gentili utenti che, fino al 13 agosto, sarà in vigore il consueto ricevimento telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 11.00 Dal 16 agosto...

1039_027

L’errore è dividerci in squadre e non ascoltare e risolvere dubbi e paure della gente

Il Presidente Giurdanella interviene nell’articolo pubblicato oggi da il Resto del Carlino, consapevole della stanchezza e spesso anche della demoralizzazione di tutti gli infermieri nel vedere le piazze piene di persone che mettono a repentaglio non soltanto gli sforzi dei sanitari, ma soprattutto la salute e la sicurezza sanitaria dell’intera comunità

anziano_8_25911-600x400-1

OPI ER e Cooperazione Sociale, insieme oltre l’emergenza

Il sistema dei servizi residenziali e territoriali in grande difficoltà dopo un anno e mezzo di emergenza covid. Oggi c’ la necessità di attuare dei correttivi per dare un sostegno concreto ad un settore che risponde ai tanti bisogni di salute di cittadini