frutta-e-verdura

Tre porzioni al giorno di frutta e verdura per stare bene e in salute

Secondo uno studio recentemente pubblicato su Lancet basterebbe consumarne dalle tre alle quattro porzioni ovvero una quantità pari a circa 375-500 g ogni giorno, privilegiando la frutta o comunque la verdura cruda. In questo modo, secondo lo studio, si arrivano a registrare i tassi più bassi di mortalità, mentre il consumo di quantità superiori non ha apportato altri benefici di sorta.

cattura

Al S.Orsola “Aperidono” con ADMO

Giovedì 19 ottobre tutti invitati all’Aperidono: un salatino e un drink per parlare di donazione di midollo osseo con l’Associazione ADMO. “Ospite d’onore” il personale tra i 18 e i 35 anni, limite di età entro il quale è possibile diventare potenziali donatori

untitled-1

A Villa Ranuzzi (Bo) il Convegno: “Montessori nelle CRA”

“Il Metodo Montessori come nuova frontiera nelle strategie di sostegno degli ospiti con deterioramento cognitivo nelle CRA”. L’incontro rivolto a tutti i professionisti coinvolti nell’assistenza sociosanitaria nelle Case Residenze per anziani si terrà il 20 ottobre

img-20171006-wa0161

Ad Amatrice consegnata l’auto donata da Ipasvi Bologna e Rieti

I collegi Ipasvi di Bologna e di Rieti il 6 ottobre scorso hanno consegnato all’Azienda sanitaria locale di Rieti la Fiat Panda donata dagli infermieri dei due collegi. La consegna è avvenuta in un luogo simbolo di quei luoghi martoriati: il Pass di Amatrice.

mc7_2812

Visita Santo Padre – organizzazione soccorsi da Centrale Operativa 118 Emilia Est

In occasione della visita pastorale del Santo Padre prevista per il giorno 1 ottobre, il 118 Emilia Est ha organizzato un piano sanitario che vedrà impegnate diverse forze in campo. Saranno presenti infatti 3 Droni, 24 mezzi sanitari, 4 posti medici avanzati e oltre 200 operatori. Questi sono i numeri della task force coordinata dalla Centrale Operativa 118 Emilia Est

mc7_2827

Pedalando Assistendo

Il parco mezzi del 118 Emilia Est si rinnova e si aggiorna dando una svolta eco – sostenibile a quello che sarà il soccorso sanitario nel centro storico; saranno infatti operative da ottobre 2017, due bici a pedalata assistita in collaborazione con Ekletta Bici